Cento giorni

Suona la sveglia, 5 del mattino, salto giù dal letto e preparo la colazione. Non riesco ad allenarmi a stomaco vuoto. Caffè, fette biscottate, marmellata, una manciata di noci. Cavoli, avrò speso centinaia di euro in frutta secca negli ultimi mesi. Mi lavo di fretta, mi vesto, prendo la borsa preparata la sera prima ed…

Una Nuova Sfida

“Federico, e adesso che ti inventi?” Sono in treno, di ritorno a casa dopo una lunga giornata di lavoro; intorno a me altri pendolari che ogni giorno affollano le carrozze per raggiungere il centro di Milano. È ottobre, l’estate è alle spalle, come alle spalle sono i 3.525 chilometri più intensi della mia vita. Gli…

Km 3.525: Fine (?)

La pioggia mi sveglia. Sono nervoso per la giornata che mi aspetta e le condizioni meteorologiche sicuramente non aiutano a ridurre il mio altissimo livello di stress. Mi siedo in silenzio nell’angolo del rifugio. È ancora buio intorno a me e l’unico rumore proviene dall’acqua che bolle sul fornello. Mentre soffio sul caffè ancora bollente…

Km. 3.517,5: Famiglia, amici e divertimento

“Fino ad Abol Bridge per 100 miglia a nord, non ci saranno luoghi dove trovare rifornimenti o chiedere aiuto. Non iniziate questa sezione del sentiero se non avete a disposizione almeno 10 giorni di provviste e se non siete adeguatamente attrezzati. Questa è la parte più lunga dell’intero A.T. nella natura selvaggia e la sua…

Km. 2.804,9: La Bontà Non Si Compra

“Le persone non saranno gentili con te su al Nord”, mi disse una volta un uomo della Carolina del Nord. Mi assicurò che avrei avuto difficoltà a trovare passaggi in città, nessuno mi avrebbe offerto rinfreschi lungo il sentiero (i trail magic) e certamente la maggior parte della gente mi avrebbe scansato pensando che fossi…

Km 2.494,8: Sfide

La sveglia suona alle 4 del mattino. Per fortuna sono l’unico a dormire nel rifugio, mentre tutti gli altri intorno a me hanno deciso di piantare le loro tende. È la prima volta che metto una sveglia da quando sono sul sentiero, ma di sicuro mi ricordo quanto è fastidioso sentire orrendi suoni al mattino…

Km. 2.185,4: Dura come la roccia

La leggera pioggerellina che batte sul tetto in alluminio del rifugio mi sveglia. Mi sento riposato e pronto per quello che mi aspetta oggi. “È ora di scalare” penso, mentre allaccio le mie scarpe malconce: hanno dovuto pagare un pesante pedaggio per il lungo transito sulle rocce. Mentre attraverso il ponte a Lehigh Gap, alzo…

Km. 2.024,4: L’Altra Metà

“Accidenti, un chilo di gelato non è facile da portare nello stomaco”, penso mentre mi dirigo verso il sentiero, lasciando il Pine Grove Furnace State Park. Ho passato tutta la mattina seduto fuori un grande magazzino, riflettendo sui pro e i contro del camminare con una tale quantità di latte nell’intestino. Dopo aver finalmente deciso…

Km 1.519,80 : La Solitudine

La solitudine può essere insidiosa, soprattutto se la mente inizia a fare viaggi in territori sconosciuti. Mercoledì mattina auguro a Dubs di fare buon viaggio. Sta tornando a casa per un matrimonio e tornerà sul sentiero tra cinque giorni. Mac invece decide di iniziare a camminare di buon mattino, soprattutto per evitare di spendere altri…

I 5 sentieri più lunghi e spettacolari del mondo

5. Great Himalaya Trail Il Great Himalaya Trail è un’incredibile combinazione di più percorsi che ti permette di ammirare la bellezza dell’Himalaya a 360°. Il sentiero è diviso precisamente in 10 sezioni ognuna delle quali viene completata in 2, 3 settimane circa. Oltre 1.900 chilometri attraverso le catene montuose più alte del mondo! 4. Bibbulmun…